Benvenuti nel sito del Collegio Regionale Guide Alpine e Vulcanologiche della Campania

Lo Stato con la Legge Quadro n.6 del 2 gennaio 1989 e ss.mm.ii., riconosce nella Guida Alpina, nell’Aspirante Guida Alpina, nella Guida Vulcanologica e nell’Accompagnatore di Media Montagna le uniche figure professionali che possono offrire a terzi prestazioni di accompagnamento in ambiente montano e vulcanico, e l’insegnamento delle tecniche escursionistiche, alpinistiche e scialpinistiche.

I professionisti del Collegio Regionale Guide Alpine e Vulcanologiche della Campania

Chi siamo

GUIDA ALPINA

Svolge professionalmente le attività di accompagnamento di persone in ascensioni sia su roccia che su ghiaccio o in escursioni in montagna e su vulcani, in ascensioni sci-alpinistiche o in escursioni sciistiche, come pure l’insegnamento delle tecniche alpinistiche e sci-alpinistiche.

GUIDA VULCANOLOGICA

Svolge professionalmente le attività di accompagnamento di persone in escursioni in montagna e su vulcani o ambienti ipogei di origine vulcanica, con l’esclusione dei ghiacciai e degli itinerari che richiedono l’uso di tecniche e materiali alpinistici, illustrando le caratteristiche dell’ambiente percorso, e l’insegnamento delle tecniche escursionistiche.

Storia delle guide

1632
Primi cenni storici

Anno in cui si segnala per la prima volta la presenza di Guide che accompagnano escursionisti sul Vesuvio;

1855
Primo regolamento

attualmente conosciuto in Italia, che disciplina la professione di Guida montana, emanato dal Prefetto di Polizia del Comune di Resina (oggi Ercolano);

1895
Guide del Vesuvio

Regolamento delle Guide del Vesuvio deliberato dal Comune di Resina, approvato e reso esecutorio dal Prefetto della Provincia di Napoli;

1986
Guida alpina

La Regione Campania con la L.R. n.11 definisce i requisiti per l’esercizio dell’attività professionale di Guida alpina e disciplina l’accesso all’attività medesima;

1989
Legge Quadro

Entra in vigore la Legge Quadro n. 6 che inquadra la professione di Guida alpina tra le professioni a carattere “intellettuale” e nasce la figura della Guida vulcanologica;

1991
Collegio Regionale delle Guide alpine della Campania

Dopo lunghe peripezie burocratiche si insedia il primo Direttivo del Collegio Regionale delle Guide alpine della Campania.

Organizzazione

Consiglio Direttivo

Liberato MADDALONI

Presidente

Luigi
MAISTO

Vice Presidente
Rappr. G.V.

Luigi CEFARIELLO

Consigliere

Pietro CEFARIELLO

Consigliere

Guglielmo PISCOPO

Consigliere